Fusione al plasma

La più moderna tecnologia permette il recupero sostenibile di metalli preziosi

Grazie alla tecnologia al plasma più avanzata recuperiamo i vostri metalli preziosi in modo sostenibile ed efficiente. Il trattamento pirometallurgico del materiale è effettuato tramite diverse fornaci al plasma situate presso nostri partner strategici.

A causa della diversa composizione del materiale di partenza – catalizzatori ceramici, filtri diesel anti particolato o catalizzatori metallici – è necessario di volta in volta procedere con un processo di fusione specifico. In tutti i casi il materiale ceramico macinato viene separato grazie alla fusione ad alta temperatura rispettivamente in metallo collettore di PGM (Platino, Palladio e Rodo) e in scorie. La materia ricavata da tale processo sarà quasi completamente recuperata.

Il metallo collettore contenente PGM prende la strada della raffinazione, invece le scorie risultanti dalla separazione vengono destinate a nuovi utilizzi. Le fornaci vengono alimentate con energia elettrica e sono quindi particolarmente rispettose dell’ambiente.

Avete delle domande?
Saremo lieti di aiutarvi
Telefono: +49 6028 12 09-0
Fax: +49 6028 12 09-20